Partecipazione dei consorzi stabili alla realizzazione del PNRR”

Il 26 Maggio si sono riuniti i più rilevanti consorzi stabili italiani in un convegno per rilanciare la rilevanza del soggetto Consorzio Stabile quale fondamentale referente nel quadro dello sviluppo e attuazione del PNRR.

Nel farmi portavoce della nostra associazione ASCOR tutta, colgo l’occasione per rendervi partecipi dei risultati ottenuti con il Convegno ASCOR del 26 Maggio scorso.

E’ stato un incontro intenso e carico di coinvolgimento, che ha visto un proficuo confronto tra tutte le parti: consorzi, imprese e Istituzioni. Abbiamo realizzato per i presenti e non, i video dell’incontro:

Video del Convegno Integrale: https://www.youtube.com/watch?v=qpdCqjV7U7s

Video-Riepilogo: https://www.youtube.com/watch?v=6YFPiCuInOY

Spero possa apprezzare una SINTESI dei punti fondamentali emersi nel discorso del nostro Presidente dott. La Veglia per cio’ che concerne le nostre necessità:

1) Applicazione del meccanismo del Reverse Charge qualora i consorzi siano aggiudicatari di commesse promosse da enti pubblici

2) Conduzione aziendale dei consorzi basata su un codice etico per eliminare la concorrenza sleale

3) Rendere il consorzio indipendente dalle scelte del singolo consorziato per cio’ che concerne l’attestazione SOA

4) Regole certe in tema di adesione e uscita dei consorziati dal consorzio

5) Abolizione della norma che impedisce al consorzio, per i lavori nella categoria OG 2, di nominare un consorziato che non abbia la OG 2

6) Considerare Consorzi e Reti di Imprese due strumenti non in conflitto, dando la possibilità alle imprese di far parte ad entrambi

7) Ridimensionare lo sproporzionato corrispettivo economico per l’Attestazione SOA dei consorzi

Ho apprezzato particolarmente anche il dibattito finale, perché è indispensabile il confronto diretto per il proseguimento e il miglioramento della nostra attività di consorzi.

Rinnovo l’invito allo spirito di collaborazione tra le nostre realtà, allo scambio di idee e soluzioni da proporre.

Cordiali saluti e buon lavoro 

Cristina Di Mauro

Vice Presidente ASCOR

www.ascor.it